martedì 23 maggio 2017

Poesie d'amore e di rose






 immagine da internet


Torna amore
vela delicata e libera
che occupi
il pensiero della mia terra
sto morendo sulla grandiosita' di un fiume
che e' rosso di desiderio
e vorrebbe
travolgere il tuo amore

(Alda Merini)






Se dovessi inventarmi il sogno
del mio amore per te
penserei a un saluto
di baci focosi
alla veduta di un orizzonte spaccato
e a un cane
che si lecca le ferite
sotto il tavolo.
Non vedo niente pero'
nel nostro amore
che sia l'assoluto di un abbraccio gioioso

(Alda Merini)



Erano avvolte in fogli di giornale
le rose della mia infanzia.
Giacevano, all'arrivo, sopra un tavolo
di legno azzurro.
Spandevano tutto attorno un profumo ormai perduto,
erano vive come poche altre cose io abbia mai conosciuto,
leggère e fragranti tanto piene d'amore da traboccarne,
tanto ricche di passione da rappresentare lo spirito più puro.
Era il mio inizio che si alimentava della bellezza del mondo.

(bibliomatida)

Nessun commento:

Posta un commento