venerdì 13 gennaio 2017

Ansel Adams


La fotografia in bianco e nero è bellissima. Non ero però abituata a pensare la foto di paesaggio con questi colori. In bianco e nero pensavo si potesse realizzare un bel ritratto, documentare i luoghi delle città, raccontare le guerre, riflettere sulla  malinconia del passato, quando le foto servivano alle persone comuni solamente per fissare dei momenti di vita familiari, i compleanni o i matrimoni o le cresime  dei bambini. 
Ansel Adams, fotografo statunitense nato nel 1902 a San Francisco, è stato uno dei fotografi più importanti di tutti i tempi, proprio nel campo della foto b/n di paesaggio.

I hope that my work will encourage self expression in others and stimulate the search for beauty and creative excitement in the great world around us.

—Ansel Adams

da qui






2 commenti: