giovedì 13 ottobre 2016

Il governatore della Sardegna e il suo Si

Il governatore della Sardegna,


Francesco Pigliaru si chiama, oggi scioglie tutte le riserve e si schiera a favore del SI per il referendum costituzionale. Accanto a Renzi, dice, si schiera a favore di quell'affermazione tanto perseguita dal premier del governo italiano attuale. Lo fa specificando che la nostra regione non perderà niente del suo potere ad esercitare un'eventuale opposizione nel caso il governo centrale decidesse di operare sull'ambiente del nostro territorio (vedi scelte energetiche, le basi militari già esistono, non ancora le centrali nucleari e neppure i depositi di scorie radioattive, almeno non conosciute dalla popolazione). Strano debba specificare. Al TG regionale, guarda caso, dopo la notizia del Si del governatore a fianco di Renzi e della modifica della Costituzione, è stato presentato un'evento relativo all'ambiente e al territorio promosso dalla Regione.



Io voto 
                 NO    NO

NO                  NO                             NO

        NO       NO          NO           NO



Io Voto NO

Nessun commento:

Posta un commento