sabato 20 agosto 2016

È bellissima

Se hai intenzione di provarci, fallo fino in fondo.
Altrimenti non cominciare.
Potrebbe voler dire perdere la ragazza, la moglie, i parenti, il lavoro, e forse anche la testa.
Potrebbe voler dire non mangiare per tre, quattro giorni.
Potrebbe voler dire gelare su una panchina al parco,
potrebbe voler dire la galera,
potrebbe voler dire la derisione, lo scherno, l’isolamento.
L’isolamento è il premio.
Tutto il resto è un test di resistenza,
per vedere fino a che punto sei veramente disposto a farlo.
E tu lo farai.
Nonostante i rifiuti e le peggiori probabilità di successo,
e sarà meglio di qualunque altra cosa tu possa immaginare…
Se hai intenzione di provarci, fallo fino in fondo.
Non c’è una sensazione pari a questa.
Sarai da solo con gli dei,
e il fuoco incendierà le tue notti.
Cavalcherai la tua vita dritto verso la risata perfetta.
Questa è l’unica battaglia giusta che ci sia.
Charles Bukowski
(Trad. di M.Fernàndez.)

è l'idea, applicabile al metodo di vita,
che a volte sembra di seguire, altre, uno dice 
- Va beh, più in là, quando mi passa questo scoramento,
questa incertezza, questa lieve tristezza -

mi ricordo, da ragazza, lo applicavo ai "corteggiatori",
odiavo la meschinità, il calcolo,
quelli che dicono, - Sì,ma a me che me ne viene? -
Chi si spendeva per farmi piacere, il piacere di un gelato per intenderci,
o di un viaggio non programmato solo per vedermi,
o un fiore profumato, o una farfalla, anche imbalsamata, 
mi conquistavano.
Ora non so se i desideri siano gli stessi,
per gli altri, dico.
I miei non sono cambiati di molto.


bibliomatilda's pic
Come una bambina che si incanta alla bellezza delle luci

6 commenti:

  1. le poesie di Bukowski per me sono state una sorpresa on line (internet serve dunque a qualcosa...), avevo trovato illeggibili i suoi libri più famosi e continuo a pensarla così (anche Henry Miller e Anais Nin, e via scendendo, che noia i libri sul sesso!). Invece le poesie sono belle, sorpresa
    :-)

    RispondiElimina
  2. Grande Bukowski, l'adoro tutto, e ho sempre letto anche la sua poesia, per niente noiosa, anzi ... a questa Perfect Laughter (La risata perfetta), i Sycamore Age hanno dedicato un disco, da me stralodato (e ovviamente intervistati).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Bukowski possono aversi pareri davvero molto diversi, quello che conta è quanto riesce a dire ad ognuno di noi, esattamente come accade per ogni scrittore. Per dire, sul Tropico del Capricorno di Henry Miller, ricordo che forse, addirittura, piansi. Mi era apparso disperato. Ora vado a cercarmi l'intervista di Alligatore ;-) Grazie mille a voi.

      Elimina
  3. Mi fa un po' paura la citazione di Bukowsky in quanto seguire questa regola di vita può comportare anche un certo "disprezzo" per l'esigenza e la sensibilità degli altri.
    Perdere la ragazza, la moglie, i parenti...
    Per il lavoro e la testa, nessun problema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi, J D, stai sempre a scherzare :D... vuol dire semplicemente spendersi per vivere, essere, o almeno tentare, di essere grandi, bandire, sempre, la meschinità, il pensare sempre al "proprio". Spendersi in generosità, in interesse per gli altri, in forza. E poi quando ci si sente sfiniti e impauriti, fermarsi un attimo ma poi riprendere a vivere e ad amare il mondo. Ora faccio una foto con il cellulare al posto dove mi trovo ora, niente di che, solo maestrale e azzurro in tutte le tonalità e movimento. Provo a pubblicarla e te la dedico

      Elimina
    2. Ehi, J D, stai sempre a scherzare :D... vuol dire semplicemente spendersi per vivere, essere, o almeno tentare, di essere grandi, bandire, sempre, la meschinità, il pensare sempre al "proprio". Spendersi in generosità, in interesse per gli altri, in forza. E poi quando ci si sente sfiniti e impauriti, fermarsi un attimo ma poi riprendere a vivere e ad amare il mondo. Ora faccio una foto con il cellulare al posto dove mi trovo ora, niente di che, solo maestrale e azzurro in tutte le tonalità e movimento. Provo a pubblicarla e te la dedico

      Elimina