martedì 19 gennaio 2016

Plaza de San Francisco de Asís






Cuba


La piazza si trova di fronte al porto dell'Avana, vento tiepido e dolcissimo ( a Cuba spirano gli Alisei, dall'Oceano Atlantico) sotto il sole, caldo.
La Piazza esiste dal XVI secolo. I galeoni spagnoli la usavano come punto di sosta lungo le loro rotte commerciali. Nei primi anni del 600 cominciò a prendervi forma un mercato e più tardi una chiesa. Bella ed energica la signora in bianco e blu, dona alle turiste un cestino di fiori colorati, finti, e un sigaro, offrendosi  agli obiettivi per una foto ricordo. Non chiede una cifra, si affida alla generosità della gente che vaga, spesso, in preda ad una qualche indefinibile inquietudine. Io quasi mi ci sono coricata sopra … sarà stata l'inquietudine :-)

7 commenti:

  1. Bella piazza, bella foto, l'inquietudine ci può anche stare ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inquietudine nasce dalla potenza del luogo. Dalla sua storia e dal timore che possa cambiare tutto quello che di buono sono riusciti a realizzare, che è immenso!!!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Aspettavo la fotoreporter.
    Aspettavo le tue emozioni e quel non so che... che chiami inquietudine. Concordo pienamente con J_D, illuminate ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Santa, grazie mille! :-) Le foto non sono finite, il racconto delle emozioni neppure :)*

      Elimina