sabato 7 novembre 2015

Sta prendendo forma





immagine tratta da qui

Il mio primo catalogo on line, meglio, il primo catalogo on line della biblioteca dove lavoro!
Alla buonora!!!! Direte voi, ma come al solito ognuno sa di sé e non ho nulla del quale devo giustificarmi. Uno dei m motivi potrebbe essere che viviamo in Italia, che le biblioteche sono quasi sconosciute, che lo sono anche di più all'interno delle scuole italiane.
E allora!? 
Certo che è anche vero che in Italia l'interesse e l'impegno per la cura del patrimonio culturale sono molto scarsi.
Certo che è vero che, a volte, a volte, dico valgono quasi di più le abilità personali, la volontà, l'energia, persino l'allegria. Quella bella, a volte anche solo per non soccombere.
Però è anche vero che a volte, l'intelligenza serve ad aspettare, a pazientare, ad adattarsi alle situazioni, a puntare ad obiettivi diversi se quelli "istituzionali", diciamo così, appaiono irraggiungibili. Così, nell'epoca delle LIM, della connessione ultraveloce, dei cambiamenti costituzionali e dei diritti di ognuno, succede che una biblioteca scolastica realizzi la possibilità di pubblicare online il proprio catalogo, fatto con un programma antico quasi quanto le biblioteche, addirittura un programma gratuito offerto quando il ministero della pubblica istruzione si chiamava ancora così! Ne accadono cose sotto questo cielo! Che dite?! Io, comunque sono contenta, molte ancora le cose da correggere e imparare (in tutto questo tempo ho inserito dati senza troppa convinzione, per mille motivi pareva che la passione della ricerca fosse assente tra i miei utenti e io me ne sono lasciata contagiare e ho risposto alla loro mancanza di passione trascurando alcune cose, concentrandomi su altre), molti ancora i testi che appaiono nella ricerca del catalogo completo ma non rintracciabili nella ricerca per parola o stringa. Sto procedendo inserendo i record già pronti uno a uno.

Il link è questo

visitatelo !

Si accettano suggerimenti e parole di conforto, persino di elogio!
Ah, già, dimenticavo, nessuna critica, please!

Vi regalo una foto, che questo è quanto:


bibliomatilda's pic

Ho anche aperto un nuovo blog, dedicato interamente alla biblioteca. Si trova qui

4 commenti:

  1. Ho lasciato un commento sull'altro blog...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie J D, grazie … un poco ci contavo ;-) ora vado a vedere.

      Elimina
  2. Grandi novità. Mi piace, vado a visitare l'altra "creatura".
    Anch'io tra un po' andrò a caccia di biblioteche nella "nuova dimora" e sono impaurita, chissà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Santa :)* grazie dell'attenzione e del gradimento. Le biblioteche danno una carica speciale a tutte e tutti coloro che sanno apprezzare le cose belle e buone della vita. così a me, e così a te ;-) fammi sapere delle tue esperienze, mi raccomando! Baci e baci

      Elimina