martedì 5 maggio 2015

Mi piace

Mi piace guardare le cose da vicino


e a volte scopro particolari che sfuggono ad uno sguardo distratto.


Il rosso del papavero è incredibile, risalta su tutto e tende ad inglobare gli insetti e il loro peso.


L'aglio selvatico, guardate come è bello


Siamo nella primissima fase della luce, primi giorni di maggio, insieme alla luce del sole si sperimenta ogni anno, il vento o la brezza sulla pelle nuda e si va alla ricerca dei mostri marini abbandonati dal mare sulla spiaggia


A volte gli intrecci sono difficilissimi da decifrare e paiono comunque anelare a quel mare che li ha respinti


bibliomatilda's pics
(always click on them)

2 commenti: