giovedì 21 maggio 2015

La buona scuola di Hitler

2 commenti:

  1. Sai che mi hai messo in imbarazzo? :-)
    La figura di Hitler non è certo priva di meschinità, ma confrontarla a Fonzie...
    Insomma del Fuhrer non ne voglio certo fare un eroe (neanche negativo) ma... mi ricorda Manzoni col suo confronto Innominato - Don Rodrigo. Comunque sì, prendiamola in ridere va'.
    Una risata ci seppellirà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione da vendere!! Ho avuto la stessa sensazione nel vedere l'indubbio tormento e la grandezza della delusione di un (nel senso di una interpretazione del suo personaggio) Hitler, con i meschini obiettivi di renzi. Ma sono davvero meschini? e se fossero mostruosi, anche loro? La distruzione dell'istruzione e di quel poco di coscienza critica che esiste ancora in Italia è da considerarsi come meschinità o come crimine? Ridiamoci sopra ma non sottovalutiamo il disegno di questi mostri sorridenti, puliti, perbene, ricchi e indifferenti che abbiamo al governo.

      Elimina