lunedì 5 gennaio 2015

Il tempo







4 commenti:

  1. Capita anche di volere che non finisca mai... e si finisce col farsi anche del male, tanto. Perché è proprio così: non si potrà mai più fingere che non sia stato vissuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che divenga parte di noi e più ci ha dato piacere nel rappresentarci, nell'aiutarci a riconoscerci, ad amarci, più sarà difficile prenderne le distanze, considerarlo a noi estraneo. No, credo che non sarà più possibile fingere di non averlo vissuto. Fortunati quelli che traggono piacere dalle cose buone... Insomma, come direbbe non ricordo più chi... è tutto molto complicato :-)

      Elimina
  2. Si, confermo e sottoscrivo: è molto complicato! Perchè siamo umani, ci siamo interamente tutti, dentro, fuori e in mezzo a tutto ciò che ci accade. Ma non siamo "educati" alla fine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non siamo "educati" alla fine! Verissimo!

      Elimina