lunedì 8 dicembre 2014

Alle soglie dell'inverno

E il tempo è scuro, oggi.
Normale siamo alle soglie dell'inverno.
Comunque è scuro, piove e sembra essere arrivato monsieur Freddo.

Ognuno va per conto proprio, a volte è giusto, altre non si capisce dove.
Anche io, del resto, non sono molto diversa in questo.
Vado. Come ognuno.
Il tempo pensa a segnare i punti
e pensare che a volte basta una mano da stringere
un respiro profondo da vivere.

Io sono fortunata.
Qualche settimana fa, non è molto,
Matilda, la Matilda di anni sette,
mi ha detto:
- Tu sei quella della famiglia con la quale mi diverto di più! -
In queste giornate cupe, aiuta.
Cosicché ringrazio, facendolo sapere al mondo.



Amedeo Modigliani


4 commenti:

  1. Vederci con gli occhi di un bambino... e "l'inverno" ridiventa, come nelle pagine di un vecchio romanzo dimenticato, candido! Come non farlo sapere al mondo! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. L'innocenza e verità dei bambini :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questo sono contenta :-)
      Ciao, All, Grazie :)*

      Elimina