lunedì 17 novembre 2014

Amore


E a metà novembre arriva la pioggia.
In questo anno straordinario e uguale
dove il lasciarsi condurre è impossibile
dove le visioni sono uniche e si perdono
quando non ho paura ad affermare la nostalgia per la bellezza delle cose passate,
nonostante tutto questo buio che avvolge ogni cosa.

Questa canzone di Fabrizio De André, straordinaria.





Nessun commento:

Posta un commento