giovedì 20 marzo 2014

Voglio andare all'Ermitage

voglio danzare
la gioia di esistere


fermarmi a contemplare il verde del giardino dove il rosso appare spento



ascoltare la musica provenire dal nobile liuto


vestirmi con le tonalità del blu e farmi sognare da un pittore indulgente



4 commenti:

  1. se vuoi ascoltare il liuto ti posso dare il nome di un'ottima persona: si chiama Luca Pianca e nel tempo libero alterna Hendrix alla musica del '500. La sua attività principale è comunque il liuto, e la thiorba. (sul sito www.rsi.ch , la tv svizzera, ci dovrebbero essere dei bei filmati suoi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Giuliano. E per l'Ermitage chi mi consiglieresti? :-)

      Elimina
  2. ehm, con l'Ermitage sono messo un po' così...
    Lo sapevi che il liuto è stato soppiantato non dalla chitarra, ma dal clavicembalo e poi dal pianoforte? E' una cosa che ho imparato in un'intervista di Pianca: il liuto è uno strumento che copre molte ottave, quasi come il sitar. (però ce ne sono di molti tipi e varietà)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrai capito che scherzo spesso… :-) Che belle e interessanti sono le informazioni che mi dai… e voglio confessarti anche un altra cosa… Carl Maria von Weber, Der Freischütz, diretto dal maestro Carlos Kleiber… bene, l'ho ordinato e comprato, il doppio cd con libretto, ormai un po' di tempo fa. Non sono ancora riuscita a sentirlo come dovrei, con calma e attenzione, volevo dirtelo tramite post…poi il tempo è passato …però è qui e certamente gli dedicherò il tempo dovuto. Questo per dirti quanto cerco di imparare dalle persone che ritengo …ricche :-)

      Elimina