sabato 8 marzo 2014

Trentasette anni ... dal 1977

L'anno di Bologna lo ha ricordato molto bene questo articolo su GIAP.

Leggendolo come potevo non riportare alla mente il mio?

12 marzo... niente meno...
sedie che minacciavano di volare nell'aula magna dell'università, ambiente austero come ogni ambiente di quel tipo... occupato da piccole fazioni politiche, riflettenti idee molto più grandi. Tutti giovani i partecipanti, giovanissimi, se fossero o no presenti persone più anziane non le ricordo. Ricordo una sospensione del tempo tra le urla, il dilatarsi di un silenzio accompagnato dal tatto, le mani. Il cortile dell'università con le foglie fresche e pesanti delle palme. Ricordo un bacio, il primo, alle porte di quel tempo che la rivoluzione doveva trasformare in giovinezza.

Marina Abramović and Ulay 

1977 
Imponderabilia

Nessun commento:

Posta un commento