lunedì 10 febbraio 2014

dark time and stupid









sembra venuto meno il piacere dell'eresia, la vocazione al dissenso: siamo talmente obnubilati dalle certezze che ci asfissiano da non renderci conto di essere immersi fino al collo in un mare di ortodossia. Come ha ricordato il filosofo Alfonso M. Iacono, è lo statuto stesso della verità che è stato stravolto. Chi mai si pone oggi il problema di ciò che è vero o è falso? Quale dibattito di verità, quale discussione di fondamenti del pensiero agita la rete, i mass media, i social network? - 

See more at: http://www.pagina99.it/news/scienza/3702/Cini--il-dissenso-in-cattedra.html#sthash.0v6DwxWc.ZjfIIizX.dpuf

Nessun commento:

Posta un commento