lunedì 20 gennaio 2014

La poesia, ancora

“La poesia è il salvagente cui mi aggrappo quando tutto sembra svanire. Quando il mio cuore gronda per lo strazio delle parole che feriscono, dei silenzi che trascinano verso il precipizio. Quando sono diventato così impenetrabile che neanche l'aria riesce a passare.”


KAHLIL GIBRAN

2 commenti:

  1. Eh, già, All caro… non sono io a dirlo, sono io a pensarlo. Per fortuna ci sono quelli che hanno le parole… per fortuna e bellezza, noi li troviamo :-)

    RispondiElimina