sabato 31 agosto 2013

Nel corso del tempo (Im Lauf der Zeit)

lo ricordate?




Film del 1976 di Wim Wenders.
"Il film, presentato in concorso al Festival di Cannes del 1976, si aggiudicò il premio della critica FIPRESCI." (fonte: http://www.treccani.it/enciclopedia/im-lauf-der-zeit_(Enciclopedia_del_Cinema)/)

Fondamentale nella mia formazione... culturale, cinematografica, umana.



Lo vidi in un qualche cineforum, credo nell' autunno di quello stesso anno, il 1976.
Nel 1976 avevo la bellezza di 17 anni, o, come dicono gli inglesi, I was 17 years old.
Lo amai, questo film, dal titolo, sentivo, evidentemente ed inconsciamente, in esso, una potenza evocativa immensa, amai i due personaggi, l'assenza della folla, un'amicizia vera, profonda, che in quanto tale non può prevedere un numero superiore al 2. L'esperienza dell'andare non soli ma neppure confusi tra la moltitudine. Avevo un foulard giallo, all'epoca, che un mio coetaneo innamorato  mi regalò.

Poi il Tempo fece il suo corso, lo vidi, senza esserne troppo cosciente, nelle stagioni, che amavo tutte. Nelle giornate lunghe e lente, in quelle dai crepuscoli infiniti, nell'arrivo del buio e della pioggia nel novembre che, da noi, si presenta spesso con i lumicini dei cimiteri accanto al sole che ricorda la primavera, forse da questa circostanza, di luce naturale e artificiale, mi è cresciuta dentro una consapevolezza di vicinanza tra gioia e dolore, tra vita e morte, tra buio e luce.

Ma non è tanto di questo che volevo parlare oggi, quanto della felicità malinconica che mi assale quando scopro di essere ricordata. Di esistere nella mente delle persone, di resistere al corso del tempo, di sopravvivere, forse, nel ricordo di altri, nei sentimenti di esseri umani incontrati per caso nel corso del tempo. Del mio tempo.

Stamane è accaduto di nuovo.
Una giovane donna, di trenta anni, mi ha riconosciuto, questa volta in un ufficio postale, - lei era la bibliotecaria del Liceo Scientifico, non si ricorda di me? Ha portato con sé nella nuova biblioteca Rigoberta Menchù di cui tanto avevamo parlato? Sì, ho fatto Relazioni Internazionali a Genova. Sì, ho fatto una ricerca sulla condizione (non ricordo) in Russia. Sì, parlo l'italiano, il russo, il francese e l'inglese, vivo a Parigi, sì. Molte delle cose che so e che ho fatto le devo a lei e ai libri letti. -
- Ma come, dico io, - guarda che mi viene da piangere, - e intanto gli occhi si velano per davvero - no, dai. Però, di una cosa sono certa, i giovani che frequentavano la biblioteca quando io ero là ad accoglierli, beh, ecco erano intelligenti, avevano voglia di andare avanti, di migliorare non solo se stessi ma il mondo intero. -
La bacio, sono contenta di lei, di me, anche se forse ho paura e temo di non meritare parole e sensazioni e sentimenti talmente belli.
E' il dono di fine agosto, per me.
E tutta la mia benevolenza e augurio di felicità per loro, per i giovani che mi è capitato di incontrare, per quelli che mi ricordano, che mi hanno voluto bene, per la bellezza delle loro vite, per quella che verrà.


foto di bibliomatilda
negli splendidi
Royal Botanic Gardens of Kew
London

6 commenti:

  1. gli ho dedicato molto spazio
    :-)
    per molto tempo ho pensato che le musiche che ascoltano fossero di famosi gruppi americani che io conoscevo, invece sono tutti gruppi rock tedeschi (bella musica, fra l'altro)
    Sono contento di questo tuo incontro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saprai anche che ci ho pensato, ho pensato di venire a controllare tra le tue recensioni cinematografiche, perché questo non poteva certo mancare. :-)

      Elimina
  2. Gran film di culto ... che grandi film facevano i tedeschi nel '70 ...

    RispondiElimina
  3. E' vero, sì! Dovrei andare a ripescare la mia esperienza del cinema tedesco quando ero poco più che ragazza. Avrei tante cose da raccontare e dovrei anche provare a recuperarli per poterli rivedere...

    RispondiElimina
  4. l'ho visto una vita fa, mi sa che lo recupero :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo vorrei rivedere...mi sa che mi metterò alla ricerca anch'io :-)

      Elimina