martedì 6 agosto 2013

Il compitino

Per Daniela Santanchè i magistrati svolgono il loro ruolo grazie a un compitino fatto durante un concorso. Non si capisce bene se sarebbe questo il motivo unico o uno dei tanti per i quali, la medesima, li riterrebbe non adatti a giudicare Silvio Berlusconi, eletto da milioni di italiani.
- I giudici chi li ha eletti? - ha chiesto al giornalista.

Non so, capita in Italy, di tutto, di Più (toh il giornale di gossip di cui fanno la pubblicità nelle TV).

Ah poi c'è Ruby, nell'intervista su blob alla domanda - Ti sei mai prostituita? - ha risposto: - sarebbe stata la via più facile, ma è contrario ai miei principi. - !

oh santa!



Ok, lasciamo stare C.T. Dreyer e il suo capolavoro, lasciamo stare l'arte e la bellezza. Per le rappresentanti citate del Pdl, non è il caso di scomodare tali categorie.
Come immagine si potrebbe allora guardare quella relativa al post Gara democratica è abbastanza oscena e parla di altre oscenità.

5 commenti:

  1. rido...
    ma coome? Ma chi si permette di fargli queste domande?

    E che dire di quel delinquente che s'ostina... Lui...proprio Lui, a voler riformare la Giustizia

    Solo in Italy, solo in Italy.
    Ah che danni ha provocato nei secoli la Chiesa e il suo "perdonismo"... Siamo tanto coglioni da perdonare pure le idiozie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlo :-)
      Come prosegue l'estate?
      Qui, oggi, 40 gradi. Un caldo di quelli che soffocano. A casa con finestre e porte sbarrate. In ferie ma con non proprio in vacanza... così guardo i TG e blob che mi informa più dei tg stessi.

      Però, accendendo la TV, devo dire, oltre allo stupore, ogni volta mi sento rinfrancata dalla solitudine mia così lontana dall'idiozia dei nostri politici e servi... Bye, bye :-)

      PS: fra l'altro di giorno in giorno, mi piace assistere a quello che rimane e a quello che scompare, ai limiti che superano e a quelli che non riescono ad imporre loro... ciao, a presto

      PS2: più che perdonismo, quello della chiesa, mi appare come volontà di star sempre dalla parte del più forte (rappresentato dal potere politico del momento) e di nascondere, di quello, tutto il marcio sotto un tappeto... o sotto chili di cerone ;-)

      Elimina
    2. PS3: e se dovessi proprio scegliere per chi votare (!) tra la Santanchè e la Ruby, no problem, voterei per Ruby. Ha mentito! ma ha mentito con una tale convinzione e talmente ben recitata la parte che io mi chiedo, ma dove li trovano cotanti maestri? Il look, la volontà di non far più male al suo benefattore, la volontà di mantenere quello che lei crede, forse, finalmente il buono della vita, lei che non ne deve aver avuto molto, ecco lei non ha neppure vent'anni, si può recuperare, la Santanchè è vecchia nel cuore, vecchia in tutto, persino nel fidanzato!!!! e nel suo protetto protettore...oh, santa!!!

      Elimina
  2. sprecata l'immagine per gli escrementi che citi:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, è senz'altro vero! Non l'ho pubblicata per loro, ma per me.
      Odio fare post con solamente schifezze e forse l'immagine sottolinea ancora di più l'abisso che separa l'arte, la poesia e la bellezza dai mostri che infestano le nostre vite. :-(

      Elimina