mercoledì 26 giugno 2013

Scritte non convenzionali

sui muri e i ponti, sacri, di Venezia


foto di bibliomatilda
Il sole insorge a Istanbul


foto di bibliomatilda
il solito                                                               Ti amo
però questa volta sulle scale di marmo bianco.

variazioni sul tema, cuore tradito, cuore a metà, cuore scolorito

4 commenti:

  1. Vedi?... come dicevo prima, Venezia città internazionale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già... (e se fosse meno per ricchi?, anche? diciamo che le ...scritte non convenzionali le si deve andare a cercare e che per esse bisogna avere occhi!)... ma che città!!! che luce!!! che festa!!!

      Elimina
  2. Stupendo e terribile il primo. Malinconico il secondo. Attenta e sensibile la fotografa. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, sì, Linda.
      Stupenda e un poco malinconica, misteriosa la città, con angoli incredibilmente belli e silenziosi a pochi passi dal movimento infinito del Canal Grande

      Elimina