mercoledì 30 gennaio 2013

Poesia

Sagrado il 28 novembre 1916

I giorni e le notti
suonano
in questi miei nervi 
di arpa

vivo di questa gioia
malata di universo
e soffro
di non saperla
accendere
nelle mie
parole.



da Vita di un uomo
Tutte le poesie
Giuseppe Ungaretti
I meridiani, 2001

Nessun commento:

Posta un commento