sabato 27 ottobre 2012

A volto scoperto e a mani nude

http://dmlcentral.net/blog/ethan-zuckerman/basta-telling-stories-about-occupy-wall-street


Il titolo del post è la "parola d'ordine" della manifestazione che si svolgerà oggi a Roma alle 14.30. Sarà la prima giornata di questo autunno di lotte contro la politica del governo Monti.

Organizzatori del

NO - Monti Day

e della manifestazione odierna sono  numerose sigle sindacali e movimenti politici che non si riconoscono nell'acquiescenza con la quale i partiti politici anche di sinistra gestiscono la loro partecipazione a questo governo e alle sue politiche d'austerità e di rigore rivolte solamente verso le categorie sociali più deboli.
A questo indirizzo troverete la pagina ufficiale del movimento con la possibilità di dare la propria adesione individuale:


L'appuntamento è a Piazza della Repubblica.

L'augurio è che sia una grande e bella manifestazione di popolo della sinistra vera, quella che crede e cerca una politica radicalmente diversa da quella dettata da Fmi, Bce, UE e perseguita più che pedissequamente dal governo Monti chiamato dal Presidente Napolitano a "salvare" l'Italia. Viene da chiedersi, ma il vecchissimo presidente ha ancora una vaga idea di cosa sia l'Italia? e il lavoro? e la gente comune? e la dignità di coloro che non detengono se non le proprie capacità intellettive e manuali? Ha idea di cosa siano gli esseri umani? o conosce ormai solo BCE, Draghi e Sorrisi (finti) di professori e manager?

Basta!

Prima ancora di oggi e di ieri, ecco i miei post sull'argomento:






We are human beings not commodities!

Nessun commento:

Posta un commento