venerdì 17 agosto 2012

a Ferragosto

qui, è sempre così:

le perline,


l'osservatrice,


la perplessità nei suoi occhi, e la susina gialla


la visione del mondo capovolta,




l'aria degli aquiloni




2 commenti:

  1. Ma perché, esiste un ferragosto migliore di quello che appare da queste foto? temo di no...
    Un abbracio, cara Mat.

    RispondiElimina
  2. E' vero, amica mia.
    Sono fortunata, ho occhi per vedere e milioni di cose (una bambina, porta con sè miliardi di miliardi di infinità di cose) da amare.
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina