lunedì 30 aprile 2012

Io non ho pazienza

Man Ray
1932-1934
All'ora dell'Osservatorio
"Non pensate che io sia paziente o rassegnato. Quella vecchia leggenda cinese, per la quale la pazienza è il culmine della saggezza umana, è un altro motivo propagandistico trasmessoci dai rassegnati o dai potenti - per farci accettare la nostra sorte.
Io non ho pazienza. Se ne avessi avuta, non mi sarei mosso, non avrei cercato di creare qualcosa. Avrei aspettato senza far niente.
Il che significa che avrei perso la pazienza. Così perdo la pazienza tutte le volte.
L'impazienza è una forma di rivolta - contro la rassegnazione - contro la mancanza di apprezzamento o di giustizia."

Man Ray
Tutti gli scritti
Feltrinelli,1981




Nessun commento:

Posta un commento